Attività del Centro...
Progetti di ricerca...
Sperimentazione nelle scuole...

Seleziona la lingua:
 
Italiano
 Inglese (a cura di L. Falcinelli)

Cerca nel sito:

Iscriviti al Forum-Cirdis! 
Hai suggerimenti, esperienze, problemi, dati o notizie nell'ambito della didattica della statistica?

Torna al canale


Fasi della sperimentazione

Le fasi della sperimentazione variano in funzione del livello di scuola cui si riferiscono, tuttavia possono essere sintetizzate e generalizzate come segue:

  1. pianificazione di strategie didattiche alternative o complementari
  2. definizione del disegno sperimentale
  3. attività di formazione su alcuni temi di base della statistica che saranno oggetto di sperimentazione
  4. formazione sulle strategie didattiche prescelte
  5. sperimentazione nelle classi secondo il disegno prestabilito
  6. valutazione dei risultati della sperimentazione
  7. analisi difficoltà di ordine psicopedagogico eventualmente rilevate durante la sperimentazione
  8. progettazione di percorsi didattici per l'insegnamento della statistica sulla base dei risultati ottenuti

Nei corsi di formazione verranno discussi i temi di statistica prescelti e le relative strategie didattiche, nonché gli obiettivi e le modalità della sperimentazione (la formazione degli insegnanti dovrà permettere che si crei per quanto possibile omogeneità nei gruppi sia da un punto di vista contenutistico che metodologico e didattico). Il training di formazione consentirà in primo luogo di fornire metodologie precise e comuni a tutti, ma l'esperienza professionale specifica dei docenti dei vari ordini di scuole sarà fondamentale per mettere a punto il materiale da sperimentare nelle classi tenendo conto anche di altri aspetti in gioco.

Infine, premesso che l'ottica in cui la presente ricerca si pone non è quella di valutare il merito degli studenti o la qualità dell'insegnamento da loro ricevuto fino a quel momento, per procedere alla valutazione dei risultati ottenuti con la sperimentazione sarà necessario sottoporre gli studenti a test preliminari (anche tramite questionari) per accertare il loro livello di conoscenze o abilità che costituiscono i prerequisiti e per capire i loro atteggiamenti nei confronti della statistica.

Al termine della sperimentazione, per poter stabilire l'efficacia delle varie strategie adottate, si procederà ad una verifica complessiva, attraverso prove pratiche, test, questionari e attività di problem solving.

I risultati finali di tutte le differenti Unità Operative impegnate nella ricerca, operanti su piano nazionale, verranno analizzati e comparati tra loro e con eventuali gruppi di controllo. Particolare attenzione verrà data, nell'analisi dei dati, alla individuazione di eventuali diversificazioni dovute all'influenza di altri fattori socio-ambientali. 
 



Stampa il documentoStampa il documento...

Torna al canale

© 2002-2003 CIRDIS All Rights Reserved

Pagina generata in 0.03 decimi di secondo

Web-engineer.it